Museinforma 3.0 - I musei al tempo della rivoluzione digitale - Mediateur

I MUSEI CAMPANI
E IL PUBBLICO

INDAGINE
SULLA CONOSCENZA
E LE RELAZIONI
CON I VISITATORI
E SULLE POLITICHE
AD ESSI DEDICATE
Grazie del vostro interesse!

Vi abbiamo chiesto pochi minuti per partecipare all’indagine compilando il questionario più in basso entro la scadenza del 18 febbraio.


A COSA É SERVITA L’INDAGINE

A rilevare quanto i musei campani conoscono il proprio pubblico, le politiche ad esso rivolte, le azioni di audience development realizzate.

I suoi risultati sono stati presentati durante la giornata di studi del 22 febbraio 2018, oltre ad essere pubblicati sulle pagine di questo sito e a fornire un valido strumento di auto-valutazione per tutti i musei partecipanti.

 


PERCHÉ PARTECIPARE

1. Per confrontarsi con una delle tematiche più attuali per i musei moderni, che nell’attenzione al rapporto con il pubblico (o, per meglio dire, i “pubblici”), non solo trovano indirizzi e motivazioni per la propria programmazione quotidiana ma le motivazioni della loro stessa relazione con la società.

2. Per partecipare alla giornata formativa dedicata ai musei campani, con workshop e laboratori tenuti da alcuni tra i massimi esperti italiani in materia.

3. Per accedere al kit formativo preparato in esclusiva per i musei partecipanti, con documenti, slides, risorse online e bibliografia approfondita.
(Il link al kit formativo è stato inviato dopo il 18 febbraio solo ai musei che hanno compilato il questionario).


SUGGERIMENTI PER LA COMPILAZIONE

Il questionario non richiede risposte complesse o informazioni particolari, tuttavia si consiglia di leggere le domande prima di compilarlo, perché non può essere interrotto e ripreso in un secondo momento (nel caso si esca dalla pagina si deve ricominciare daccapo).

Il questionario con tutte le domande è ancora visibile scaricando questo pdf.

 

Per qualsiasi dubbio consultare le FAQ quì sotto o compilatr il modulo di richiesta informazioni in fondo alla pagina.

 

FAQ - Dubbi sulla compilazione

 

 

In cosa è consistita l’indagine?

Era un questionario composto da 30 semplici domande divise in 4 sezioni

 

Chi ha partecipato?

Sono stati invitati tutti i musei locali e di interesse regionale presenti sul territorio campano.

 

Chi ha compilato il questionario?

Qualsiasi responsabile del museo o un suo incaricato /delegato.

Chi compilava l’indagine non doveva necessariamente essere colui che partecipava alla giornata formativa.
I nominativi di chi compilava l’indagine e chi si iscriveva alla giornata potevano essere differenti

 

Era possibile compilare e inviare il questionario più volte?

Sì, se si commetteva un errore o si aveva un ripensamento era possibile compilarlo più volte. Ai fini dell’indagine abbiamo tenuto conto solo dell’ultima versione. NOTA: Era probabile che il sistema bloccasse il tentativo di compilare un secondo questionario dallo stesso computer. Nel caso si consigliava di usarne un altro.

 

Se il museo non aveva particolari risposte sul tema dell’indagine?

Sono stati formulati alcuni quesiti anche per questi casi.

 

Il questionario era in forma anonima?

Sì. I risultati dell’indagine sono stati diffusi in forma anonima e il nome del museo non era associato alle risposte

 

Era possibile ricevere una copia del questionario compilato?

Sì, bastava segnalarlo alla fine del questionario

 

Questionario

Da compilare a cura del direttore del museo o di un responsabile incaricato

La XIII edizione di Museinforma è ideata e organizzata da Mediateur, con il sostegno della Regione Campania UOD 04 DG 50.12.01 - Promozione e valorizzazione Musei e Biblioteche, con il patrocinio di ICOM-Italia.

L'indagine sul pubblico dei musei campani è un'azione realizzata all'interno del progetto Museincampania.

Progetto a cura di: Luciano de Venezia e Marianella Pucci

Segreteria organizzativa e contatto musei: Edvige Bruno

Ricerche: Edvige Bruno, Stefania Picariello

Rilevazioni: Matilde Ercolino, Gemma Savelli, Antonella Iannuzzi, Ilaria Melillo, Emanuela Miceli  

Le foto utilizzate in queste pagine sono libere reintepretazioni dalle opere di Thomas Struth

 

Per informazioni compilate il modulo qui sotto oppure scrivete a progetti@mediateur.it

2 + 13 =

 
Museinforma dal 2008 promuove in Campania incontri formativi, azioni divulgative e attività di ricerca territoriale sulle più importanti tematiche d’interesse del comparto museale. Nato dall’esigenza di offrire occasioni di aggiornamento professionale e confronto aperto con la comunità regionale degli addetti ai lavori, ha finora coinvolti tantissimi operatori del settore, amministratori e gestori dei musei locali, insieme a studiosi, ricercatori e professionisti italiani e internazionali.
 
museinforma-iconlogo-mediateur-bianco Logo-museincampania-negativo
 

Sedi

Via Guglielmo Marconi 34
84013 Cava de' Tirreni (Sa)

Via Casale 20
83100 Avellino