Grazia Famiglietti

Grazia Famiglietti

Irpinia, 1982

grazia.famiglietti@gmail.com

Nasce in Irpinia nel 1982. Nel 2000 si trasferisce a Napoli per studiare Lingue Straniere all’Università Orientale. Nel capoluogo partenopeo inizia a realizzare le sue opere subendo influenze di ogni genere. Nel 2004 si trasferisce a Roma, dove nel 2005 consegue la Laurea in Lettere Moderne. Nella Capitale lavora nel campo delle comunicazioni, e intanto inizia a frequentare ambienti che ne evolvono ulteriormente la maturità e sensibilità artistica, conducendola a esplorare nuove strade nella rielaborazione del suo stile. Espone in diverse occasioni convenzionali e non, tra cui “Androgyny” nella cornice paesaggistica di Ascea (SA). Nel 2009 partecipa alla mostra “Il fascino del colore e delle tecniche nella pittura contemporanea” mostra presso la Galleria d’Arte Studio Arte 4 di Roma. Nel luglio 2013 fa parte della collettiva “Estetica. Paesaggi, ritratti e astrattismo” presso il Borgo Castello di Calitri. Nel dicembre 2013 è presente nel progetto “arte in vetrina” di Salerno. Nel 2014 l’opera “Verso il sole” viene scelta e pubblicata come immagine di copertina dalla casa editrice Franco Angeli per il libro “Il nuovo corso delle politiche giovanili in Campania. L’esperienza dei piani territoriali di politiche giovanili”.
Attualmente vive e lavora tra Napoli e l’Irpinia, dove il suo linguaggio artistico subisce una costante evoluzione, tornando a guardare con occhi più consapevoli quei mondi che fin dall’inizio l’hanno spinta a esprimere se stessa attraverso la pittura.

 

Pin It on Pinterest

Share This